Vai direttamente al menu "Paesi terzi"
Vai direttamente al contenuto della pagina
 

IL NUOVO SITO DEL DPS E' RAGGIUNGIBILE ALL'INDIRIZZO WWW.DPS.GOV.IT

Dipartimento per le politiche di sviluppo Ministero dello Sviluppo Economico
PROGETTI DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
 

 Bilaterale Italia Turchia

Il 17 novembre 2006 il Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione ha sottoscritto un Accordo di Cooperazione con il Sottosegretariato per la Pianificazione Statale turco (SPO) dell'Ufficio del Primo Ministro turco finalizzato alla promozione di un approccio allo sviluppo regionale in Turchia basato sull'esperienza italiana e coerente con i principi della politica di coesione europea.

Nato come proseguimento del Gemellaggio Italia-Turchia "Support to the State Planning Organization - General Directorate for Regional Development and Structural Adjustment for strengthening institutional and administrative capacity", che ha visto il DPS impegnato presso l'SPO dal maggio 2005 al dicembre 2006, il Progetto di Cooperazione Bilaterale ha perseguito tre obiettivi specifici, articolati in altrettante Componenti:

  • Componente 1: Development Agencies start-up, finalizzata a fornire supporto istituzionale all'avvio operativo delle prime due Agenzie di Sviluppo pilota della Turchia: Agenzia di Cukurova (nelle Province di Adana e Mersin) e Agenzia di Smirne;
  • Componente 2: Development Tools, finalizzata a fornire supporto istituzionale e formazione alle strutture dell'SPO responsabili per il coordinamento della costituzione delle Agenzie di Sviluppo in Turchia e ad accrescere le loro capacità di replicare l'esperienza acquisita;
  • Componente 3: Study visits and Internships, finalizzata a promuovere, attraverso lo scambio di best practice la consapevolezza del valore aggiunto rappresentato, nel contesto dello sviluppo regionale, da un approccio territoriale integrato nella programmazione degli investimenti pubblici.

Partners del del DPS nell'implementazione delle attività del Progetto Bilaterale sono le Regioni Emilia Romagna e Puglia, ERVET e Sviluppo Italia Puglia.

La cooperazione bilaterale, durata 18 mesi e conclusasi nel giugno 2008, si è avvalsa di uno staff permanente in loco, ha mobilitato esperti italiani per più di 250 giornate di lavoro in Turchia e ha promosso l'organizzazione di 3 visite di studio in Italia e di 8 tirocini formativi per 14 funzionari provenienti dallo SPO, dalle Agenzie di Sviluppo e da altre Agenzie Nazionali turche – segnatamente la Banca delle Province (Iller Bankasi) e l'Agenzia per l'impiego (Iskur). Per la realizzazione dei tirocini sono stati coinvolti, oltre ai partner del DPS nel Progetto Bilaterale, anche di Cassa Depositi e Prestiti e Italia Lavoro.

Il Progetto ha ottenuto le seguenti tipologie di risultati:

  • nel completare l'avviamento delle due Agenzie di Sviluppo pilota di Cukurova (Adana/Mersin) e di Smirne, lo staff tecnico delle Agenzie è stato formato secondo metodologie precise e attraverso la produzione e l'utilizzo di linee guida e manuali; un modello standardizzato inerente le funzioni operative delle Agenzie (inclusa l'attribuzione di compiti e responsabilità) è stato identificato ed ottimizzato; adeguate procedure di organizzazione delle risorse umane sono state messe a punto; un'adeguata strategia di comunicazione è stata elaborata. Alla luce di questi risultati materiali ci si attende un effetto moltiplicatore che sarà strumentale alla costituzione delle altre Agenzie di Sviluppo turche: a questo fine è stato predisposto a beneficio dello SPO, un compendio di materiali operativi che rappresenta il principale risultato tangibile del progetto.
  • nell'avviare efficaci ed efficienti meccanismi per la generazione di progetti integrati a livello locale, lo staff delle Agenzie è oggi in grado di dare il supporto necessario alla generazione e alla valutazione di progetti a livello locale; questa capacità è stata maturata anche e soprattutto all’assistenza diretta ed alle esperienze pilota avviate con gli esperti italiani.
  • nel promuovere la consapevolezza del valore aggiunto rappresentato dall'approccio regionale nella pianificazione degli investimenti pubblici, casi di studio ed esempi significativi italiani nel campo dell'integrazione territoriale sono stati portati a conoscenza delle istituzioni turche coinvolte nella cospicua serie di scambi e visite organizzata nel merito del Progetto.

Tutti i materiali realizzati nell'ambito del Progetto Bilaterale (documenti, presentazioni in power point, project work sviluppati durante i tirocini, materiali formativi, etc.) sono disponibili su cd-rom.